Sogno di una notte di mezza estate - Teatro Comunale di Monfalcone
Stagione 2022-2023

Corso del Popolo, 20
34074 - Monfalcone

Informazioni:
T - 0481 494 369

Biglietteria:
T - 0481 494 664
orario:
da lunedi a sabato
ore 17-19


ert Viva Ticket Istituto di musica Antonio Vivaldi Biblioteca Monfalcone

I contenuti di questo sito sono a cura dell'Ufficio Comunicazione dell'Unità Operativa Attività Teatrali ed Espositive del Comune di Monfalcone
Tel. 0481 494 369

Realizzazione grafica e programmazione a cura di Incipit

News

Lunedì 12 e martedì 13 dicembre 2022 alle ore 20.45 al Comunale di Monfalcone Jurji Ferrini mette in scena Sogno di una notte di mezza estate di William Shakespeare con un adattamento a cura della compagnia composta da (in o.a.) Paolo Arlenghi, Jurij Ferrini, Maria Rita Lo Destro, Agnese Mercati, Chiara Mercurio, Federico Palumeri, Stefano Paradisi, Michele Puleio, Rebecca Rossetti

 

"Questo è un testo di giovani che parla ai giovani nel pieno delle loro tempeste ormonali – spiega Jurij Ferrini – penso che mai Shakespeare avrebbe immaginato che giovani di altre epoche, successive alla sua, così lontane nel tempo, si sarebbero messi a marciare non per una guerra, ma per cercare di rimettere in equilibrio la natura: movimenti spontanei sorti per difendere la nostra stessa sopravvivenza sul pianeta."

 

Ad anticipare l’evento, a partire dalle 20.00 nella cornice informale del Bar del Teatro, torna “Dietro le Quinte”: lo storico appuntamento di approfondimento dedicato al pubblico. Sarà Paolo Quazzolo, docente di Storia del Teatro all’Università di Trieste, a condurre il prezioso incontro per godere al meglio dello spettacolo in cartellone.

 

Prevendita: da venerdì 25 novembre (primo giorno di prevendita: solo CARD)

 

Biglietti: Biglietteria del Teatro da lunedì a sabato, 17.00 - 19.00, Biblioteca Comunale di Monfalcone da lunedì a venerdì, 9.00 - 20.00 e sabato 9.00 - 13.00, ERT di Udine, prevendite Vivaticket e su www.vivaticket.it

 

Prenotazioni telefoniche e via mail: 0481 494664 / Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Informazioni: Ufficio Teatro 0481 494369 / Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.