Si apre la Stagione 2022/2023 - Teatro Comunale di Monfalcone
Stagione 2022-2023

Corso del Popolo, 20
34074 - Monfalcone

Informazioni:
T - 0481 494 369

Biglietteria:
T - 0481 494 664
orario:
da lunedi a sabato
ore 17-19


ert Viva Ticket Istituto di musica Antonio Vivaldi Biblioteca Monfalcone

I contenuti di questo sito sono a cura dell'Ufficio Comunicazione dell'Unità Operativa Attività Teatrali ed Espositive del Comune di Monfalcone
Tel. 0481 494 369

Realizzazione grafica e programmazione a cura di Incipit

News

Il Comunale di Monfalcone inaugura la Stagione teatrale 2022/2023 nel segno della grande musica sinfonica, venerdì 21 ottobre alle ore 20.45.

Il M° Federico Pupo, curatore della Stagione musicale, sceglie in apertura di cartelloni il violino di Massimo Quarta, vincitore a soli 26 anni del prestigioso Premio Paganini di Genova del 1991, e il talento della FVG Orchestra.

 

In programma:

 

Niccolò Paganini (1782 – 1840)
Concerto per violino e orchestra n. 1 in mi bemolle maggiore op. 6

 

Franz Schubert (1797 – 1828)
Sinfonia n. 4 in do minore “La Tragica”

 

«Ho sentito un angelo cantare» scrisse Schubert - che di bel canto se ne intendeva - dopo aver assistito a un concerto di Paganini a Vienna nel 1828, pochi mesi prima della morte avvenuta a soli trentun anni.

 

Ad anticipare l’evento, a partire dalle 20.00 nella cornice informale del Bar del Teatro, torna “Dietro le Quinte”: lo storico appuntamento di approfondimento dedicato al pubblico. Sarà Elena Filini, musicologa, a condurre il prezioso incontro per godere al meglio del concerto in cartellone.

 

Prevendita: da sabato 8 ottobre (primo giorno di prevendita: solo CARD)

 

Biglietti: Biglietteria del Teatro da lunedì a sabato, 17.00 - 19.00, Biblioteca Comunale di Monfalcone da lunedì a venerdì, 9.00 - 20.00 e sabato 9.00 - 13.00, ERT di Udine, prevendite Vivaticket e su www.vivaticket.it

 

Prenotazioni telefoniche e via mail: 0481 494664 / Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Informazioni: Ufficio Teatro 0481 494369 / Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.