ANNA SEROVA*TANGO SONOS - Teatro Comunale di Monfalcone
Stagione 2022-2023

Corso del Popolo, 20
34074 - Monfalcone

Informazioni:
T - 0481 494 369

Biglietteria:
T - 0481 494 664
orario:
da lunedi a sabato
ore 17-19


ert Viva Ticket Istituto di musica Antonio Vivaldi Biblioteca Monfalcone

I contenuti di questo sito sono a cura dell'Ufficio Comunicazione dell'Unità Operativa Attività Teatrali ed Espositive del Comune di Monfalcone
Tel. 0481 494 369

Realizzazione grafica e programmazione a cura di Incipit

VENERDÌ 13 GENNAIO 2023 ORE 20.45

ANNA SEROVA
TANGO SONOS

Viola

Antonio Ippolito bandoneon
Nicola Ippolito pianoforte
Andrea Vighi, Chiara Benati tangueros

TANGO ALL’OPERA

Astor Piazzolla (1921 – 1992)
La muerte del Ángel

Giuseppe Verdi (1813 – 1901)
Amame, Alfredo da La Traviata

Juan de Dios Filiberto (1885 – 1964)
Quejas de bandoneon

Gaetano Donizetti (1797 – 1848)
Una lágrima oculta da L’Elisir d’Amore

Astor Piazzolla
Escualo

Giacomo Puccini (1858 – 1924)
Mi papito querido da Gianni Schicchi

Pietro Mascagni (1863 – 1945)
Caballeria Rústica intermezzo da Cavalleria Rusticana 

Esteban Morgado (1958)
Son Morena

Giuseppe Verdi
Violeta es móvil da La Traviata

Gioachino Rossini (1972 – 1868)
El Tanguero de Sevilla da Il Barbiere di Siviglia

Guillermo Tell
Ouverture da Guglielmo Tell

Roberto Molinelli (1963)
Milonga y Chacarera




foto

Far incontrare la grande tradizione dell’opera italiana con i ritmi del tango e del folklore argentino e far assumere alle immortali arie, duetti e sinfonie dei grandi operisti italiani un colore nuovo, vibrante e originale – così Roberto Molinelli, compositore, direttore d’orchestra e violista, racconta la scrittura degli arrangiamenti per Tango all’Opera.
Rossini, Verdi e Puccini come non li avete mai ascoltati, il tango come non lo avete mai immaginato, in un progetto che intende unificare gli universi musicali dell’opera e del tango, scoprendo che in realtà non sono poi così distanti.
L’immigrazione nel Continente Americano ha permesso il dialogo tra generi musicali diversi tra loro, ma con denominatore comune: la passione, come elemento di ispirazione per librettisti d’opera e autori di Canciones de Tango.
A dar forma a questo connubio tra generi musicali e culture geograficamente così lontane, l’eclettica violista Anna Serova – pure straordinaria interprete e ballerina di Tango argentino – i Tango Sonos, realtà consolidata nel panorama tanguero internazionale, e due appassionati tangueros: Andrea Vighi e Chiara Benati.

m2223 07b

Con il patrocinio di

rep argentina