Campagna Campagna

Corso del Popolo, 20
34074 - Monfalcone

Informazioni:
T - 0481 494 369

Biglietteria:
T - 0481 494 664
orario:
da lunedi a sabato
ore 17-19


ert Viva Ticket Biblioteca Monfalcone Per il Teatro di Monfalcone

I contenuti di questo sito sono a cura dell'Ufficio Comunicazione dell'Unità Operativa Attività Teatrali ed Espositive del Comune di Monfalcone
Tel. 0481 494 369

Realizzazione grafica e programmazione a cura di Incipit

News

La stagione musicale si apre e si chiude nel segno di J. S. Bach. Sarà la straordinaria pianista Angela Hewitt a inaugurare, giovedì 26 ottobre, il cartellone dei concerti con un programma tutto dedicato al Maestro di Eisenach. A chiuderlo il 30 aprile, Giornata Internazionale del Jazz, sono Ramin Bahrami e Danilo Rea, protagonisti di Bach is in the air: due pianoforti e due eccezionali pianisti per un’audace contaminazione fra jazz e musica classica, lettura fedele e improvvisazione.
Il pianoforte è lo strumento anche di Gabriele Carcano (15 dicembre), fra i migliori giovani talenti della scena internazionale, già vincitore del Premio Venezia, del Borletti Buitoni Trust Fellowship e del Supersonic Award con la sua incisione delle opere giovanili di Brahms.
L’opera di Bach è protagonista anche del concerto per clavicembalo di Roberto Loreggian (22 gennaio); in programma le Variazioni Goldberg, vertice nella composizione per strumenti a tastiera di Bach, un’architettura di 30 variazioni tecnicamente molto complesse.

Fra gli appuntamenti di ’900&oltre, il ciclo dedicato alla musica contemporanea, spicca il concerto con Giovanni Sollima, compositore e violoncellista fra i più eclettici, e i Solisti Filarmonici Italiani (9 aprile), con un programma che affianca capolavori del barocco a sorprendenti pagine dello stesso Sollima. In rassegna anche il Quartetto Guadagnini (20 novembre), giovane quartetto d’archi che si è imposto al prestigioso Premio Franco Abbiati. Di altro genere il Quartetto capitanato da Max De Aloe, armonicista fra i più attivi in Europa, che contamina il jazz con le altre forme espressive e che in Road Movie (16 aprile) rivisita in chiave jazz i grandi temi scritti da Rota, Morricone, Mancini e altri per memorabili film.

Fabio Armiliato, fuoriclasse del belcanto, tenore conteso dai teatri di tutto il mondo, presenta insieme al pianista Fabrizio Mocata Recital Cantango (23 marzo), spettacolo nato dalla comune passione per il tango, in cui si abbracciano le canzoni di Tito Schipa e Carlos Gardel.
La voce è la grande protagonista anche del concerto che vede tornare sul palcoscenico del Comunale il Tölzer Knabenchor (5 novembre), il più celebre coro di voci bianche del mondo, che nel maggio del 1983 inaugurò il Teatro monfalconese. E del concerto che celebra, lunedì 4 dicembre, i 450 anni dalla nascita di Claudio Monteverdi, con la Compagnia del Madrigale.

La musica antica torna, giovedì 8 febbraio, in odore di Carnevale, con il concerto-spettacolo Commedia, Commedia!, a cura dell’Accademia Strumentale Italiana diretta da Alberto Rasi, dedicato alla Commedia dell’Arte e alla musica del Cinque e Seicento.
La grande musica da camera è rappresentata dall’ultimo appuntamento del ciclo dedicato alle Sonate per violino e pianoforte di Beethoven, che si chiude in questa stagione con il concerto della violinista Laura Bortolotto e del pianista Matteo Andri (27 novembre).
La musica sinfonica, invece, trova spazio nel magnifico concerto che vede protagonisti, lunedì 8 gennaio, l’Orchestra Sinfonica della Radio Nazionale Ucraina e il violinista Stefan Milenkovich; nel concerto Viva España! si intrecciano melodie e atmosfere spagnole elaborate da compositori spagnoli e russi.

Nel segno della contaminazione fra musica e altri linguaggi lo spettacolo Aida in 55’ (19 febbraio), fiore all’occhiello del repertorio dell’eclettico ensemble di ottoni Gomalan Brass Quintet, che mette in scena il capolavoro verdiano in un divertissement raffinato fra musica e mimo. Da Verdi ai Beatles il passo è solo all’apparenza lungo. Venerdì 9 marzo la Magical Mystery Orchestra, formazione che da oltre 25 anni propone i più amati successi dei Fab Four, propone The Beatles forever and ever!, un entusiasmante viaggio attraverso la loro sorprendente storia.

Due i concerti fuori abbonamento: quello dell’Orchestra Sinfonica del Conservatorio “Tartini” di Trieste (12 novembre), che presenta pagine di Mozart e Puccini, e quello dell’Orchestra Filarmonica “Città di Monfalcone” (22 novembre), affiancata dal Coro “Città di Trieste” e dalla pianista Alessia Zucca, con un programma tutto dedicato a Beethoven.