Stagione 2021-2022

Corso del Popolo, 20
34074 - Monfalcone

Informazioni:
T - 0481 494 369

Biglietteria:
T - 0481 494 664
orario:
da lunedi a sabato
ore 17-19


ert Viva Ticket Istituto di musica Antonio Vivaldi Biblioteca Monfalcone

I contenuti di questo sito sono a cura dell'Ufficio Comunicazione dell'Unità Operativa Attività Teatrali ed Espositive del Comune di Monfalcone
Tel. 0481 494 369

Realizzazione grafica e programmazione a cura di Incipit

MARTEDÌ 5, MERCOLEDÌ 6 APRILE 2022 ORE 20.45

CYRANO

commedia musicale di Riccardo Pazzaglia
da Edmond Rostand
musica e canzoni di Domenico Modugno
regia e scene di Bruno Garofalo
con Gennaro Cannavacciuolo
e con Cosima Coppola, Gianluca Di Gennaro
costumi di Silvia Polidori
coreografie di Orazio Caiti
trucco di Kriss Barone – Make Up School
rielaborazioni musicali di Ermanno De Simone
vocal coach Gabriella De Carlo
maestro d'armi Flavio Massimo Grumetti
light designer Gianni Caccia
Immaginando Produzioni

foto

Nel 1978 Riccardo Pazzaglia e Domenico Modugno scrissero un pezzo di storia del teatro italiano firmando, rispettivamente, l'adattamento a commedia musicale e le canzoni del celeberrimo Cyrano di Edmond Rostand, fra le pièce francesi più apprezzate al mondo, opera senza tempo che ha per protagonista Cyrano de Bergerac, il poeta-soldato dal naso importante, abile con la spada come con le parole.
In omaggio a quella storica edizione ripresa dalla Rai, con Modugno nei panni di Cyrano e Catherine Spaak in quelli di Rossana, ma soprattutto in omaggio a un modo di fare teatro quasi scomparso, in cui alla bravura degli interpreti si affianca la maestria di scenografi, pittori, attrezzisti, costumisti, sarti e tecnici, torna con questo Cyrano la grande commedia musicale italiana.
A interpretare Cyrano, il personaggiocompendio di tutto quello che Rostand avrebbe voluto essere, è Gennaro Cannavacciuolo, fra gli attori più completi del nostro teatro.
Al suo fianco oltre 25 artisti fra attori, cantanti, ballerini e acrobati.
Buona parte dei costumi sono quelli dell'edizione del 1978 e Cannavacciuolo indossa i costumi originali di Domenico Modugno che, come per incanto, gli calzano perfettamente. Segno del destino...

p2122 13b